ENGLISH VERSION

NEWS DALLE REGIONI

1A Convention dei Delegati Regionali GICR-IACPR del Centro-Sud, Mazara del Vallo (TP) 8-9/11/2013

L'assistenza alla fase post acuta delle sindromi coronariche è un problema prioritario per la cardiologia italiana. Tra 100.000 pazienti che in Italia vengono dimessi ogni anno dalle strutture ospedaliere per acuti la mortalità e la morbilità per scompenso sono in aumento ed i nuovi ricoveri molto frequenti. La cardiologia riabilitativa è ora riconosciuta come il modello standard per il trattamento globale del paziente cardiopatico in fase postacuta o cronica e, in particolare, costituisce il modello più efficace per la realizzazione di una prevenzione secondaria strutturata e a lungo termine. Accanto alle sindromi coronariche, lo scompenso cardiaco ed il post-cardiochirurgia rappresentano settori di elettivo impiego della cardiologia riabilitativa. Per questi motivi l'importanza del ruolo di quest'ultima all'interno dell'organizzazione dell'assistenza alla fase postospedaliera delle cardiopatie è sempre più grande, sia dal punto di vista scientifico che organizzativo. La Conferenza di Consenso ANMCO/GICR del 24-25 ottobre sull'organizzazione dell'assistenza alla fase postacuta delle sindromi coronariche ed il censimento ISYDE 2013 delle strutture di cardiologia riabilitative ne sono importante testimonianza. In base a queste premesse il GICR-IACPR ha organizzato il 9 novembre 2013 a Mazara del Vallo la 1A Convention dei Delegati Regionali GICR-IACPR del Centro-Sud con un panel di relatori e moderatori assolutamente autorevole in ambito nazionale che ha offerto l'occasione ai partecipanti (cardiologi, internisti, MMG) di confrontarsi per mettere in luce (le zone grigie) degli argomenti trattati. La scelta della Regione Sicilia come sede di questo importante evento è la testimonianza più concreta di una vera crescita culturale nella nostra Regione. Il GICR-IACPR Sicilia è stato interlocutore privilegiato dell'Assessorato della Salute della Regione Sicilia per costituire un Gruppo di lavoro sulla cardiologia riabilitativa, ai fini dell'applicazione dei contenuti del PSR “Piano della Salute 2011-2013”. L'obiettivo è stato quello di realizzare uno strumento di lavoro che orienti l'assistenza secondo un modello condiviso Ospedale-Territorio nel quale il paziente possa trovare nel tempo, una risposta adeguata ai propri bisogni.
Il tavolo tecnico, voluto con forte determinazione dal precedente assessore Massimo Russo e condiviso dall'attuale, Lucia Borsellino, è composto da diverse società scientifiche(GICR IACPR-SICOAANMCO-SIC-ARCA), ha elaborato un Decreto sul Piano sulla Cardiologia Riabilitativa firmato il 26 Ottobre 2012 è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia il 21 Dicembre 2012 (allegato C alla pag.27). Qui si prevede un modello standard per il trattamento globale del paziente cardiopatico
in fase post-acuta o cronica e, in particolare, la realizzazione di un modello più efficace per l'attuazione di una prevenzione secondaria strutturata e a lungo termine. Inoltre, si prevede la realizzazione di una diffusione capillare ed omogenea delle strutture CR, ambulatoriali e degenziali, identificando così l'Area Cardiologica come area prioritaria di intervento nel promuovere la prevenzione e la fase riabilitativa. Da sottolineare inoltre la grande sensibilità al problema del post-acuzie anche da parte della ASP di Trapani, nella persona del Direttore Generale Dr. Fabrizio De Nicola che, con sagacia e lungimiranza, ha già predisposto parte del Decreto sulla CR, inserendolo nel PAA 2012-2014. Assessorato della Salute, Azienda Sanitaria Provinciale, Società Scientifiche, rappresentano oggi una sinergia che ci vede come esempio per molte Regioni Italiane e che determinerà, nei prossimi mesi, una grande svolta culturale ed organizzativa nel Territorio Siciliano. Adesso bisogna continuare nel solco tracciato per concretizzare e rafforzare i traguardi finora conquistati. Sull'onda del motto di JKF: “ Ci sono molti rischi per un programma d'azione. Ma alla lunga sono molto meno dei rischi di una confortevole inerzia”.


>>>Scarica il programma



Rivista
La rivista scientifica GICR-IACPR
Monaldi Archives for Chest diseases
I Centri

Consulta l'elenco l'elenco dei centri di cardiologia riabilitativa e trova quello più vicino a te tra i 100 presenti sul territorio nazionale.