ENGLISH VERSION

NEWS DALLE REGIONI

La cardiologia riabilitativa nella Regione Toscana cardiologia

Report del Delegato Regionale GICR Dr. Carlo Giustarini
Aggiornato il 15.10.2007


Centri di Cardiologia Riabilitativa operanti nella Regione Toscana

L'offerta riabilitativa in Toscana è sostanzialmente stabile dall'ultimo censimento GICR; c'è un'offerta degenziale Cod. 56 abbastanza ben distribuita nell'Area Vasta Nord-Ovest e Fiorentina, manca del tutto in quella del Sud; mancano strutture di Alta Specialità Riabilitativa, manca, soprattutto, il raccordo fra degenza e strutture ambulatoriali che esistono solo a livello di testimonianza. Negli anni sembra essersi verificato un calo di interesse nei confronti della riabilitazione in cardiologia da parte degli stessi cardiologi: le linee guida del PSN pubblicate due anni fa sono più ignorate che disattese, ed anche chi lavora nel campo spesso lo fa senza la standardizzazione necessaria.
L'intervento deciso che l'Assessorato Regionale al Diritto alla Salute sta portando avanti in tema di prevenzione cardiovascolare potrebbe essere una buona occasione per serrare le fila intorno alle problematiche della riabilitazione in cardiologia, e ripartire nella costruzione di una rete

Rapporti istituzionali con la Regione Toscana

Non ci sono rapporti formalizzati tra GICR e Assessorato Regionale al Diritto alla Salute; un paio di anni fa avevamo parlato della necessità che la Presidenza del GICR scrivesse agli Assessori per presentare i propri Delegati Regionali, avviando così un contatto istituzionale: mi pare che poi non se ne sia fatto nulla.
Ritengo che invece questo aspetto sia strategico, anche per l'attuale sensibilità dell'Assessorato in Toscana.


Formazione - Prossimi eventi formativi e culturali

E' auspicabile pianificare interventi formativi per diffondere la cultura della Riabilitazione in Cardiologia; le strutture operanti oggi devono assumere la funzione di Centri di Formazione di base e di Formazione permanente.

Criticità

L'attività di Riabilitazione Cardiologica in Toscana è fatta da pochi Centri, prevalentemente degenziali, che lavorano in modo poco coordinato. E' ancora debole il raccordo strutturale con le Cardiochirurgie per la creazione di una rete a supporto delle necessità assistenziali del paziente cardio-operato. Il rapporto con le Cardiologie per acuti e con la Medicina Generale richiede di essere reso sistematico e non episodico.

Rivista
La rivista scientifica GICR-IACPR
Monaldi Archives for Chest diseases
I Centri

Consulta l'elenco l'elenco dei centri di cardiologia riabilitativa e trova quello più vicino a te tra i 100 presenti sul territorio nazionale.