ENGLISH VERSION

REVISIONE LETTERATURA

La prescrizione dell'esercizio fisico in ambito cardiologico

Documento Cardiologico di Consenso della Task Force Multisocietaria
La prescrizione dell'esercizio fisico in ambito cardiologico (Parte prima)
Consensus Statement of Multisocietary Task Force
Prescription of physical exercise in the cardiological environment (First part)


Franco Giada, Roberto Carlon
Per la Task Force Multisocietaria: Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI), Società Italiana di Cardiologia dello Sport (SIC Sport), Associazione Nazionale Cardiologi Extra-Ospedalieri (ANCE), Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO), Gruppo Italiano di Cardiologia Riabilitativa (GICR), Società Italiana di Cardiologia (SIC)

Studi epidemiologici, clinici e di laboratorio hanno fornito evidenze definitive sulle capacità dell'attività fisica di migliorare le prestazioni fisiche e di ridurre la morbilità e la mortalità cardiovascolare. L'attività fisica, inoltre, sembra in grado di ridurre significativamente il rischio di sviluppare anche altre malattie croniche, quali l'obesità, l'osteoporosi, il diabete, le neoplasie e la depressione.
Per tale ragione, l'esercizio fisico si propone come mezzo preventivo e terapeutico fisiologico, economico ed efficace in numerose condizioni cliniche. La promozione dell'attività fisica nella popolazione generale, quindi, rappresenta uno degli obiettivi primari delle nostre istituzioni sanitarie. Nonostante i numerosi dati scientifici a nostra disposizione spingano a seguire uno stile di vita fisicamente attivo, al giorno d'oggi, solo una minoranza della popolazione italiana ed europea pratica regolarmente esercizio fisico. Con l'obiettivo primario di promuovere l'attività fisica nella popolazione generale e nei soggetti con patologie cardiovascolari, la Federazione Medico Sportiva Italiana e la Società Italiana di Cardiologia dello Sport hanno promosso la costituzione di una Task Force della quale fanno parte le principali società scientifiche italiane impegnate in campo cardiologico e nella tutela sanitaria dell'attività fisico-sportiva. Il gruppo di lavoro ha prodotto un Documento scientifico esauriente e di facile consultazione, rivolto ai professionisti della salute, sul ruolo dell'attività fisica nella prevenzione e nel trattamento delle principali malattie cardiovascolari.
In tale Documento si esaminano gli effetti benefici dell'attività fisica sull'apparato cardiovascolare, analizzando nel contempo i possibili rischi ad essa correlati e le possibilità per evitarli; si descrivono i principi razionali e le modalità con le quali prescrivere l'attività fisica in ambito cardiologico; si discutono, infine, le strategie per contrastare la sedentarietà nella popolazione generale. Ci auguriamo che tale iniziativa sia gradita agli esperti del settore e rappresenti un punto di partenza per futuri perfezionamenti e approfondimenti delle tematiche esaminate.

Maurizio Casasco (Presidente FMSI), Pietro Delise (Presidente SIC Sport)

Monaldi Arch Chest Dis 2007; 68: 13-30

Rivista
La rivista scientifica GICR-IACPR
Monaldi Archives for Chest diseases
I Centri

Consulta l'elenco l'elenco dei centri di cardiologia riabilitativa e trova quello più vicino a te tra i 100 presenti sul territorio nazionale.